Virus, il cardinale Poletto: “interrompere messa è profanazione irrispettosa”, Coronavirus, don Mario Pieracci: “Chiesa silenziosa, asservita al Governo”, Il cardinale Angelo Comastri: “sarei pronto a ricominciare il Rosario in tv”, Scarica gratuitamente l’Osservatore Romano del 22 aprile 2020. Discepolo alla sequela di Cristo, con questo sito vorrei cercare di infondere e far conoscere ad ogni persona la Passione di Ns Signore Gesù Cristo. E le anime nostre siano per te illuminate, fedeli al dovere verso l’Italia, l’Europa e verso la Chiesa, tese sempre verso il cielo, nel Regno di Dio, dove il Padre, il Verbo, il Divino amore irradiano sopra ogni spirito eterna luce, perfetta letizia. Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI. Il sito promuove la diffusione di strumenti di preghiera atti a infondere nel Cristiano una maggiore riflessione, ed una più profonda coscienza del messaggio di Cristo. Pater; Ave; Gloria. O eroica e santa messaggera di unione e di pace, che restituisti al seggio apostolico romano il successore di Pietro, proteggilo e consolalo, nella sua paterna e universale sollecitudine, per la salvezza e per la pace dei popoli; e ravviva, conserva ed accresci, in noi e in tutti i fedeli cristiani, l’affetto e la sommissione per lui e per l’ovile di Cristo. Per quello spirito di orazione che voi aveste fin da bambina, per cui in essa metteste tutte le vostre delizie, e con l’angelica salutazione tante volte da voi ripetuta quanti erano i gradini delle scale che vi avveniva di ascendere ossequiaste continuamente la santa vergine Maria, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di amare anche noi a vostro esempio l’esercizio della preghiera, e di farla sempre con quelle condizioni che la rendano degna d’esaudimento. photo web source. II. O sposa del Cristo, fiore della Patria nostra, Angelo della Chiesa, sii benedetta. III. Santa Caterina contribuì anche alla Riforma della Chiesa, scrivendo a Papa Gregorio XI, per convincerlo a riportare, dopo 70 anni, la sede papale da Avignone a Roma: “Ed io vi prego da parte di Cristo crocifisso, che voi non siale fanciullo timoroso, ma virile: aprite la bocca ed inghiottite l’amaro per lo dolce. Preghiere.eu Spiritualità Cattolico-Cristiana. Terzo giorno della Novena. Se i soggetti avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate. Prego per Luca mio figlio Signore benedicilo liberalo dal mal di... Madonna miracolosa sai cosa prego da anni volgimi il tuo prezioso... Cara Sonia, non perdere mai la speranza. Notiziario di informazione cattolica indipendente diretto dal prof. Matteo Orlando. I. Per quello spirito di penitenza che voi aveste, o gran Santa, fin dagli anni della vostra infanzia, quando puniste colle più ingegnose o afflittive mortificazioni la vostra condiscendenza di una sola volta a chi vi consigliava la delicatezza o l’abbigliamento, quindi associata al Terz’ Ordine Domenicano, edificaste tutto il mondo coll’astenervi perpetuamente dal vino e dalle carni, e quasi ancora dal sonno, non alimentandovi d’altro che di erbe crude, non dormendo se non pochissimo e sullo nude tavole, per impiegare tutte le ore in orazione, col portar sempre d’intorno al vostro corpo un doloroso cilicio, col macerare la vostra carne con tre discipline ogni giorno, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di osservar sempre fedelmente quelle astinenze e quei digiuni che ne Comanda la Chiesa, di tollerar con pazienza tutto quello che di afflittivo si degnerà Iddio di ordinare a nostro bene odi mortificare spontaneamente tutte le inclinazioni perverse del nostro cuore e i desideri smoderati dei nostri sensi, affine di aver anche noi la necessaria somiglianza col nostro esemplar crocifisso. Pater; Ave; Gloria. Nonostante Santa Caterina avesse imparato a scrivere molto tardi, i suoi messaggi arrivarono a Re, a Papi, a Generali, a religiosi, a donne e a detenuti. Morente, tu invocasti sopra le anime, sopra l’Italia e l’Europa, sopra la Chiesa, il Sangue prezioso dell’Agnello. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. E le anime nostre siano per te illuminate, fedeli al dovere verso l’Italia, l’Europa e verso la Chiesa, tese sempre verso il cielo, nel Regno di Dio, dove il Padre, il Verbo, il Divino amore irradiano sopra ogni spirito eterna luce, perfetta letizia. La Patria nostra, benedetta da Dio, eletta da Cristo, sia per la tua intercessione vera immagine della celeste, nella carità, nella prosperità, nella pace. O Caterina santa, giglio di verginità e rosa di carità, eroina di cristiano zelo, che fosti eletta, al pari di Francesco, singolare Patrona d’Italia, a te noi fiduciosi ricorriamo, invocando la tua potente protezione sopra di noi e sopra tutta la Chiesa di Cristo, tuo Diletto, nel cui cuore bevesti alla inesauribile fonte di ogni grazia e di ogni pace. Pater; Ave; Gloria. Questo post è stato letto 3749 volte. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Tu amasti le anime redente dal Divino tuo Sposo; come lui spargesti lacrime sulla Patria diletta; per la Chiesa e per il Papa consumasti la fiamma di tua vita. Sotto la tua protezione, siano posti i figli e le figlie d’Italia, i nostri travagli e le nostre speranze, la nostra fede e il nostro amore; quell’amore e quella fede che ti fecero immagine di Cristo crocifisso, nello zelo intrepido per la Santa Chiesa. Pater; Ave; Gloria. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Per quel lume soprannaturale, cui foste miracolosamente dotata, o gran Santa, per cui poteste servire con molte lettere di consigliera agli stessi romani Pontefici, e venire personalmente da loro consultata, e scoprir loro quello che aveano risoluto nel proprio cuore, ed ottenere da loro la tanto sospirata ripristinazione della Santa Sede in Roma, di cui era priva da settant’anni, otteneteci dal Signore la grazia di conoscer sempre nei nostri dubbi quello che è più conforme ai voleri di Dio e più conveniente alla salute dell’anima nostra, affinché dallo nostre risoluzioni derivi l’accrescimento così del nostro fervore davanti a Dio, come della nostra edificazione riguardo al prossimo. Se continui ad utilizzare questo sito noi non possiamo che esserne felici. Per lei niente inchini! Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo, tramite il modulo "Contattaci" e provvederemo prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate. VIII. Chi conosci? La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Così sia. Chi era Santa Caterina da Siena (1347-1380, Siena), oggi Dottore della Chiesa? photo web source. Per quello spirito di ritiro che voi aveste, o gran Santa, per cui non desideraste mai di essere veduta da altri che dal vostro Gesù, e distratta da continuo occupazioni nella vostra famiglia, sapeste fabbricarvi una tal solitudine nel vostro cuore da aver sempre la mente occupata da pensieri di Paradiso, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di amare anche noi la solitudine e il ritiro, malgrado tutti li inviti che ne farà il mondo di partecipare ai suoi spettacoli, allo sue pompe, e di aver sempre rivolti a Dio i pensieri della nostra mente in mezzo a tutte le occupazioni anche più distrattive del nostro stato.

.

Calendario Anno 2028, Adrenalyn Xl Uefa 2020, Dott Mattia Ginecologa Formia, Cosa Si Celebra Il 7 Ottobre, Gairo Paese Fantasma, Via Oreto Nuova, Incidenti Stradali Ultima Ora Palermo, Orari Messe Palermo, Patroni Non Religiosi, Madame Pompadour Boucher,