Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. 0 Reviews. Il 10 Settembre del 1586 giunse finalmente il momento di innalzare quell’immenso obelisco. Possiamo dire con certezza che l’obelisco Vaticano è l’unico obelisco che non cadde mai! Sorgeva sulla spina del Circo di Caligola, dunque più tardi si trovò ad essere sul fianco sinistro della basilica, ma papa Sisto V lo volle al centro della Piazza per dargli maggiore visibilità. L’architetto aveva sbarrato tutta la piazza per allontanare il popolo dai pericoli dell’impresa e ogni curioso che osava mettere il naso anche solo vicino alla chiesa avrebbe pagato niente di meno che con la pena di morte! Il programma del cristiano, il programma del buon Samaritano, il programma di Gesù, è ‘un cuore che vede’. Per me è una domanda ricorrente! Successivamente, il 12 aprile 1740 vi fu posta una reliquia della Santa Croce presa da un reliquiario nella Basilica di San Pietro. Cosa vedere a Tuscania: itinerario religioso alla scoperta del territorio, Festa di San Giovanni Battista: usanze e riti della tradizione cattolica, Santa Messa in diretta streaming: orari e link utili, La Porziuncola di Assisi tra storia e leggenda, Viaggio di nozze in Sicilia: i 10 posti più romantici da visitare, Il Presepe di Greccio: la storia "dell'umile incarnazione", Il Turismo religioso in Italia: 1 turista su 5 viaggia per motivi di fede, Santa Maria Scala Coeli sulla Via Laurentina a Roma. Iscriviti alla Newsletter di Vatican News per essere sempre aggiornato sulle notizie di Papa Francesco e la Santa Sede. L’uomo chiese di avere il privilegio di fornire al Vaticano le palme usate nella cerimonia della Domenica delle palme. Fu così che, viaggiando in una sola notte, per l'obelisco non fu versato nemmeno il prezzo di un giorno di trasporto. L’operazione tuttavia non fu per niente facile e si disse che impegnò contemporaneamente 900 operai, 140 cavalli e 44 argani. Contatti 3334545426 sara.alessandrini3@gmail.com. ( Chiudi sessione /  Così dal 10 settembre 1586 l’imponente l’obelisco si trova al centro di Piazza San Pietro.Per via dei lavori di spostamento il globo in cima all’obelisco fu trasferito ai Musei Vaticani. Kessinger Publishing, 2010 - 222 pages. Simbolo della cristianità nel mondo, Piazza San Pietro deve il suo aspetto attuale a Gian Lorenzo Bernini, la cui immaginazione diede vita alla grandiosità del monumentale colonnato ovale, formato da 284 colonne, 88 pilastri di travertino e 140 statue sulla balaustra. L’obelisco, per diverso tempo, è rimasto ad Alessandra d’Egitto e nel 40 è stato trasportato a Roma da Caligola. La secolare leggenda racconta che i resti di Cesare avessero sostituito nientedimeno quelli del Re Salomone! Il papa accettò l’accordo e tutt’oggi la leggenda narra che il papa tenga fede a tale promessa prendendo proprio dai discendenti di Bresca le tradizionali palme per il Vaticano. È poi cresciuto nei secoli successivi con l’adesione al cristianesimo degli altri popoli europei, sempre come un contributo di riconoscenza e attenzione al Papa, quale espressione di unità e di corresponsabilità ecclesiale. pensò il mago Virgilio. Acqua alle Corde!!”. Si tratta di una formula esorcistica e insieme propiziatoria che nel Medioevo veniva usata per scongiurare le malattie. Mi occupo di blogging e social media. Nel 1586 fu spostato e rialzato per volere di Papa Sisto V. L’architetto Domenico Fontana, incaricato dell’ingente compito, impiegò quattro mesi, 900 uomini, 75 cavalli e 40 argani per portare a termine lo spostamento senza danneggiare l’opera. Stowe School, Buckinghamshire: General Wolfe's Obelisk, 1754.; Villa Medici, Roma: una copia di un obelisco egiziano venne spostato nel 1790 dal Giardino di Boboli a Firenze. Obelisco di San Pietro storia e curiosità, L’Obelisco della Basilica di San Pietro di origine egizia storia e curiosità, 4 | Reliquia della Santa Croce di Gerusalemme, Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra), Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra). Other editions - View all. A piazza San Pietro si trova un obelisco egizio lo avreste mai detto? Sono stati poi i vescovi di tutto il mondo, riuniti nel Concilio Vaticano II agli inizi degli anni ‘60, a riassumere ed illuminare il significato dei beni materiali per la Chiesa. In questa apertura della Chiesa oggi a tutti gli uomini, il Papa è così un costruttore autorevole e disinteressato della pace e dell’unità tra i popoli. Modifica ), Stai commentando usando il tuo account Twitter. "Ecco la tomba degna di Cesare!" Le offerte arrivano in tanti modi diversi che confluiscono a formare l’Obolo che viene poi ridistribuito, secondo le indicazioni del Papa, a quanti ne hanno bisogno. Sono stata infinite volte in Vaticano, ma mai mi sono informata sulla storia dell’obelisco che Si trova al suo centro. lekker winkelen zonder zorgen. Si vede che, a volte, si passeggia distrattamente! Non si può essere cristiano senza tale appartenenza e comunione. Vi siete mai chiesti cosa ci fa un obelisco egiziano davanti alla Basilica più importante di Roma? Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra), Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra), Visualizza il profilo di /anamorfosiroma/?fref=ts su Facebook, Visualizza il profilo di @AnamorfosiRoma su Twitter, Visualizza il profilo di anamorfosiroma su Instagram.

.

Focaccia Ripiena Con Acciughe, Report Puntata 19 Ottobre 2020, Prime Pagine 28 Febbraio 2020, Chiesa San Francesco Brescia Orari Messe, Hotel Los Angeles Centro, Umbi Studios Modena, Best Gin In The World 2020, Michelle Nome Maschile O Femminile, Film Biblici Streaming,