Decisamente competitivi, essi amano vincere. Abilissimi e perfettamente in grado di controllare l’ambiente circostante, i nati in questo giorno estendono la loro mano possessiva su oggetti materiali, attività e in generale su tutto ciò che ritengono importante. Le oscure forze plutoniche e quelle profetiche di Saturno esercitano uno strano fascino sui nati il 10 giugno: argomenti come sessualità, morte, distruzione, passione e violenza li interessano enormemente e possono addirittura diventare una fissazione. La caratteristica principale dei nati il 10 novembre è quella di essere sempre legati a profonde trasformazioni, che interessano sia loro stesi sia i materiali o i prodotti con cui si trovano a lavorare. Anche nel lavoro tendono a scegliere professioni in cui possano aiutare gli altri a fronteggiare le difficoltà, rivedendo a questo scopo in modo oggettivo problemi personali che essi stessi hanno dovuto fronteggiare in passato. Essi sono capaci di perdersi in un attività, in una causa o in un esperienza, rinunciando per questo a soddisfare le necessità più egoistiche; i più maturi ed evoluti, riescono a impegnarsi in tali occupazioni e , al tempo stesso, esprimere la loro forte individualità, mentre i meno evoluti rimangono esageratamente passivi e trascurano il proprio “io”, incapaci di concludere molto nella vita. Si preoccupano molto del proprio aspetto ma devono concentrarsi su una alimentazione sana ed equilibrata. I nati il trentesimo giorno del mese sono governati dal numero 3 (3+0=3) e dal pianeta Giove. I nati il 4 di gennaio sono persone sistematiche e a volte possono far diventare matti gli altri con la fissazione dell’ordine; hanno uno stile molto personale non solo nel modo di pensare ma anche nell’abbigliamento e nella maniera di proporsi agli altri. Persone estremamente attive, i nati il 1^ novembre si lasciano coinvolgere con tutta la loro energia dalle imprese a cui mettono mano; è innegabile che avvertano una sorta di attrazione verso il pericolo, ma, anche quando cercano di superarla, essa può ripresentarsi a loro insaputa. Gli individui baciati dal successo riusciranno a sintetizzare e riconciliare gli opposti (allegria e tristezza, entusiasmo e depressione), gli altri invece, dovranno subire l’alternarsi di luci ed ombre. I nati il sedicesimo giorno del mese sono governati dal numero 7 (1+6=7) e dal pianeta Nettuno, il pianeta dei sogni fantastici e del sentimento religioso. L’influsso di Giove conferisce un atteggiamento espansivo nei confronti del mondo, ma, se congiunto con i poteri di Nettuno (pianeta governatore dei Pesci), regala, in taluni casi, un certo discernimento nelle questioni finanziarie, parallelamente a una visione del mondo piuttosto idealistica e spirituale. I nati il ventottesimo giorno del mese sono governati dal numero 1 (2+8=10, 1+0=1) e dal Sole. I nati il dodicesimo giorno del mese sono governati dal numero 3 (1+2=3), e da Giove, il pianeta dell’espansione. Se potessero imparare ad assumere più spesso la linea la linea di minor resistenza, e non prendere sempre la via più difficile, avrebbero certamente una vita molto più tranquilla, anche se forse meno avventurosa. La loro audacia non diventa mai temerarietà, è piuttosto una sorta di forza morale basata su saldi principi e sul comune buon senso. Anche se molti di essi non scelgono coscientemente di stare soli, l’isolamento è ricorrente e importante nella loro vita, per cui si ritrovano spesso emerginati dagli altri e dall’ambiente circostante, sia a livello fisico sia emotivo o spirituale. Non è affatto raro che abbiano alle spalle un’infanzia molto problematica dal punto di vista emotivo e spesso la causa di tali difficoltà è da ricondurre al genitore del sesso opposto. Poiché chi è governato dal numero 6 attrae magneticamente amore e ammirazione, e dal moment che Venere è strettamente connessa con l’intenzione sociale, i nati il 6 giugno inevitabilmente agiscono a contatto con gli altri in un contesto sociale. I nati l’ottavo giorno del mese sono governati dal numero 8 e dal pianeta Saturno che conferisce un senso di responsabilità, limitazione, cautela e fatalismo. Meno saranno coinvolti nella lotta per guadagnare o perdere la supremazia, migliori saranno i loro risultati e, di conseguenza, quelli del gruppo che rappresentano. Quando sono messi alla prova, cala su di loro una strana calma mortale, che non lascia presagire nulla di buono per gli avversari: al momento dell'attacco, sia gli uomini sia le donne possono dimostrarsi davvero spietati. Molti di coloro sono governati dal numero 3 sono ambiziosi, e persino dittatoriali, ma questo non sembra essere così vero per i nati il 30 ottobre, che hanno di solito delle motivazioni più sane e moderate nella loro ricerca del successo finanziario e materiale.

.

Partecipazione Agli Utili Dell'impresa, Case In Affitto San Massimo, 8 Settembre Santo Vicenza, Naufragi Seconda Guerra Mondiale, Ovosodo Streaming Ita Altadefinizione, Ubicazione Teatro Di Marcello, Mattia In Spagnolo, Pizza Voglia Verona Borgo Roma, Promemoria Cup Fvg, Sacerdote Significato Biblico, Simbolo Di Giovanni Evangelista,